Where to Travel

Discover Italy with my personal touch!

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.

Torino: l'eleganza aristocratica della Villa della Regina

Inviato da il in Città d'Arte - Cities of Art
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 3370
  • 0 Commenti
  • Stampa

 Cari amici, bentrovati su b2ap3_thumbnail_Copia-di-IMG_2457.JPGMy Own Italy!

Oggi il nostro viaggio alla scoperta dell'Italia ci porta a Torino, in Piemonte: il suggerimento è una visita alla Villa della Regina, un autentico capolavoro, che è stata riaperta al pubblico di recente dopo un accurato restauro.

Questa magnifica residenza fa da scenografico sfondo alla città, a buon diritto una Città d'Arte!

b2ap3_thumbnail_IMG_2394.JPG

  

 La Villa della Regina è una villa seicentesca situata sulla collina di Torino; fa parte delle Residenze Sabaude in Piemonte.

  

  b2ap3_thumbnail_Copia-di-IMG_2475.JPG

 

La Villa della Regina deve il suo nome al fatto di essere stata la dimora prediletta di due consorti dei Re di Sardegna, Anna Maria di Orléans eMaria Antonia Ferdinanda di Spagna

 

               

 b2ap3_thumbnail_IMG_2504.JPG  La residenza ducale costituì un modello per le "vigne" e le ville dell'aristocrazia e della borghesia. La Villa della Regina, al centro dei giardini all'italiana, si sviluppa al Piano Nobile dal grandioso salone centrale.

  La struttura è tipicamente seicentesca con un celebre giardino all'italiana ad anfiteatro nel retro. Una volta percorso il viale di accesso, si ha di fronte l'antistante piazza-terrazza ellittica. Nei giardini si trovano padiglioni e giochi d'acqua; a coronamento del giardino si estende un grande bosco.

 

  b2ap3_thumbnail_IMG_2406.JPG Gli interni della Villa della Regina sono sontuosi; al salone si accede agli Appartamenti Reali riccamente decorati, nei quali trova posto in modo esemplare il gusto settecentesco per le "cineserie"!

Abbandonata dopo l'esilio sabaudo e colpita dai bombardamenti alleati durante la seconda guerra mondiale, la Villa ha conosciuto in seguito 50 anni di totale degrado.

 

   b2ap3_thumbnail_IMG_2519.JPG

 Oggi, dopo importanti interventi di restauro, la Villa della Regina è stata riaperta al pubblico.

 I piani alti ospiteranno il Centro regionale di Documentazione e Catalogazione dei Beni Culturali.

   

b2ap3_thumbnail_Copia-di-IMG_2459.JPGLa Villa della Regina è di una straordinaria bellezza. Personalmente ho trascorso una magnifica domenica in compagnia della mia famiglia. Si tratta di una meta imperdibile durante la vostra vacanza nelle Città d'Arte italiane.

 Adesso però tocca a voi... fatemi sapere se vi è piaciuta. Vi  invito a consultare il TGCOM24 per ulteriori informazioni e suggerimenti.

Seguitemi: questo è il turismo secondo me!

 

Blog pubblicato da Via Regina Margherita, 79, 10020 Casalborgone TO, Italia Visualizzazione ingrandita della mappa
0

Commenti

Accedi

Ultimi Blog

No post has been created yet.

Commenti Recenti

Nessun Commento.

Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri o di altri siti) per ottimizzare la tua esperienza online e per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le tue preferenze relative ai cookie, autorizzi l’uso dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni sui cookies che utilizziamo e su come disattivarli o cancellarli, clicca qui Privacy Policy e Politica Cookies.

Conferma di accettazione dei cookies da questo sito: